Grazie alla disponibilità della mia collega in consiglio comunale Giulia Pastorella, ho candidato la dottoressa Francesca Cortellaro all’Ambrogino d’oro, che ha vinto. Qui non si tratta di fare i complimenti a Francesca. È un riconoscimento a tutti i sanitari che operano con dedizione, passione, tenacia e resilienza; un premio per continuare a sperare.

Un segno che esiste una parte di società leale che aspira al bene comune

E noi apparteniamo a questa società ed in parte anche la rappresentiamo!

Deve infonderci coraggio e forza d’animo.

Restiamo flessibili ed in grado di trovare sempre altre strade: nulla deve impedire al fiume di energia che abbiamo dimostrato di avere dentro , di scorrere libero per il bene di tutti!!

Francesca Cortellaro incarna questo modo di vivere, ideale testimonial, ma è una delle tante Ambrogine d’oro della sanità milanese.